02 febbraio 2017 | 11:36

Ricavi da servizi in crescita del 3% per Vodafone Italia. Chiuse la trimestrale al 31 dicembre 2016 in linea con la traiettoria delle ultime due. Clienti 4G a quota 8,3 milioni

Vodafone Italia chiude il trimestre al 31 dicembre 2016 con i ricavi da servizi che hanno raggiunto 1.330 milioni di euro, in crescita del 3% rispetto allo stesso trimestre 2015, confermando una traiettoria di crescita continua negli ultimi tre trimestri (Q1: +1,2%; Q2: +2,2%).

Crescono anche i ricavi da servizi mobili (+1,4%) a 1.105 milioni di euro, spiega una nota, sostenuti dall’aumento del consumo di dati mobili (+56%), dal numero di clienti 4G – cresciuti nel solo trimestre di un ulteriore milione, a quota 8,3 milioni -  nonché dalle performance del segmento business.

Accelera anche la crescita dei ricavi da servizi di rete fissa (+11,9%) pari a 225 milioni di euro, e dei clienti di banda larga fissa (+11,1%), che si attestano a 2,119 milioni, con 70.000 nuovi clienti di banda larga fissa nel trimestre.

La copertura della rete 4G supera il 97% della popolazione in oltre 6.700 comuni, di cui 1.000 in 4G+.  I servizi in fibra sono disponibili in 444 città italiane,  e raggiungono 11 milioni di famiglie e imprese.

La partnership con Open Fiber, oltre a Milano, Bologna e Torino, e’ adesso attiva commercialmente su Perugia, e a breve seguiranno le altre grandi città previste dall’accordo.