02 febbraio 2017 | 18:12

Giuseppe De Bellis da marzo firma Gq Italia. Lascia la vice direzione del Giornale

Arriva oggi la nota di Condé Nast che ufficializza la nomina di Giuseppe De Bellis a direttore di GQ Italia dal 1° marzo, al posto di Emanuele Farneti da poco passato alla guida di Vogue Italia e de L’Uomo Vogue.

Giuseppe De Bellis

Giuseppe De Bellis

 

Pugliese 39 anni, De Bellis lascia la condirezione de Il Giornale dove dal 2001 ha avuto negli anni crescenti responsabilità in ambito esteri, cronaca, cultura, spettacolo e sport. È stato inviato in America per i più importanti eventi politici e di costume come le elezioni presidenziali del 2008 e quelle del 2012. Nel 2006 svolge un aggiornamento professionale al New York Sun e nel 2011 viene selezionato dal Consiglio Per le Relazioni Italia-Usa tra i 45 young leaders globali.

Nel 2011 diventa vicedirettore de il Giornale e da novembre 2016 viene nominato condirettore. Grande appassionato di sport, ha scritto sei libri: quattro sportivi più una biografia di Barack Obama e una di Hillary Clinton. Il suo primo libro “Doppio passo” pubblicato con lo pseudonimo Beppe Di Corrado vince il premio Coni per la letteratura sportiva nel 2007. Con lo stesso pseudonimo dal 2005 riporta in Italia su Il Foglio il Longform sportivo. A ll Giornale guida il processo di trasformazione con particolare attenzione sulle nuove iniziative, lanciando i settimanali Controcorrente, Controcultura, Stile e il mensile Controstorie. Nel 2014 Giuseppe De Bellis fonda e lancia Undici, un magazine di calcio e cultura con un approccio nuovo al racconto scritto e visivo dei personaggi e degli eventi dello sport.