Mercato

03 febbraio 2017 | 12:08

Ricavi a 198 milioni (+18%) per ePrice, che conferma la previsione di chiudere l’anno in utile

Il Consiglio di Amministrazione di ePRICE (sino al 30 gennaio denominata Banzai), piattaforma di e-Commerce quotata sul segmento STAR di Borsa Italiana, ha approvato il 31 gennaio i ricavi preliminari al 31 dicembre 2016.

Ecco una sintesi dei dati chiave e il commento di Pietro Scott Jovane, amministratore delegato di ePRICE:

ePRICE supera la guidance e chiude il 2016 con Gmv a 254 milioni di euro (+23% sul 2015) e ricavi a 198 milioni (+18%). In crescita anche la market share su grandi elettrodomestici supportata dai servizi di consegna ed installazione personalizzata Home Service.

Gmv in crescita del 20,7% circa nel 4Q16 (euro 91,2 milioni vs euro 75,6 milioni nel 2015). Ricavi a euro 70,7 milioni, +15,4% vs 4Q15. E grande successo del Black Friday, sostenuto anche dalla campagna TV.

Confermata la previsione di chiudere in utile il 2016.

“Il 2016 è stato un anno particolarmente significativo per la nostra società. Ci siamo focalizzati interamente su ePRICE, tanto da farlo diventare il nuovo nome della società; abbiamo innovato la nostra offerta, con il lancio dei servizi Home Service; abbiamo più che raddoppiato le dimensioni del marketplace e rafforzato il nostro brand con la campagna TV “ePRICE Ti Serve”.” – dice Pietro Scott Jovane, Amministratore Delegato di ePRICE – “Tutto questo ci ha portato a una crescita del GMV1 2016 superiore al mercato di riferimento e al target indicato a novembre, grazie alla leadership sulle vendite online di grandi elettrodomestici. In particolare, il quarto trimestre ha visto una accelerazione di passo rispetto al trimestre precedente e le prime evidenze su gennaio 2017 sono positive. Si confermano quindi le guidance 2016 circa il miglioramento atteso del margine lordo ed a una solida posizione di cassa netta compresa nel range 50-55 milioni di euro. Grazie alla cessione di Banzai Media e Saldiprivati, confermiamo la previsione di chiudere il 2016 in utile.”