Il Sole 24 Ore ha tutti i fondamentali per uscire da queste difficoltà, dice il presidente di Confindustria, Boccia. Obbligati dalla crisi dell’editoria a intervenire con un piano di rilancio e risanamento

L’impatto della crisi dell’editoria sul Sole 24 ore, dice il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia, ospite della trasmissione Rai UnoMattina “ci obbliga a intervenire, con un piano di risanamento e di rilancio”. “E’ un giornale importantissimo, il giornale economico più importante di Europa e che”, ha ribadito il presidente dell’associazione degli industriali, azionista del gruppo editoriale, “ha tutti i fondamentali a posto per uscire molto bene da questa criticità che abbiamo vissuto e che risolveremo”.

Vincenzo Boccia (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Audipress: continua calo lettori. Il 31,4% degli italiani legge un quotidiano al giorno, settimanali 25,9%, mensili 23,4%

Upa presenta Media Charter, otto punti per rendere l’avd online sicura e trasparente

Sky: governo Uk orientato a non interviene in caso di offerte da Comcast