07 febbraio 2017 | 17:48

Snapchat punta ai contenuti tv di qualità: accordo con la Bbc per trasmettere la serie di documentari ‘Planet Earth II’

Snapchat guarda con sempre più interesse ai contenuti tv. Sull’app, nata per i messaggi ‘usa e getta’ pronta al debutto a Wall Street, debutterà ‘Planet Earth II’, una serie di documentari prodotta dalla Bbc che racconta con linguaggio cinematografico il mondo della natura. Stando a quanto riporta il sito Engadget,  la serie, opportunamente modificata per l’app e ottimizzata per la visione verticale, sarà di sei puntate e andrà in onda dal 17 febbraio, un giorno prima del debutto tv, previsto in america e Canada per il 18.

Due dei tre fondatori di Snapchat, Evan Spiegel e Bobby Murphy (foto Olycom)

Un’esclusiva non da poco, visto che in Gran Bretagna la serie ha attratto un grosso numero di spettatori di età compresa tra 16 e 34 anni, il pubblico ideale per Snapchat, che vuole anche dimostrare di essere in grado di ospitare contenuti di qualità, oltre a sport e reality show.

L’app del fantasmino non è il solo social interessato a stringere accordi col mondo della tv. Twitter ha avviato diverse iniziative e secondo recenti indiscrezioni Facebook starebbe lavorando a un’applicazione per portare i video in streaming sul televisore, e negoziando con le compagnie media le licenze per programmi tv di qualità e di lunga durata.