09 febbraio 2017 | 10:26

Share del 46,6% per la seconda serata di Sanremo, seguita da 10,4 milioni di spettatori. Registrato un calo del 2,5% rispetto al 2016

Sono stati 10 milioni 367 mila, pari al 46.6% di share, i telespettatori che hanno seguito la seconda serata del Festival di Sanremo. Nel 2016 la media era stata di 10 milioni 748 mila spettatori, pari al 49.91% di share. Registrato quindi un calo del 2,50%, con la media spettatori scesa di 381mila unità.Rispetto a martedì c’è stata una flessione del 3,8% di share e di 1 milione e 7mila spettatori. Il calo era stato preventivato dal direttore di Rai1 Andrea Fabiano, vista anche la concomitanza della serata con le partite del campionato di Serie A di calcio.

Nel dettaglio, la prima parte della serata (dalle 21.19 alle 23.57) è stata seguita ieri da 11 milioni 708 mila spettatori pari al 46.04%, la seconda da 5 milioni 826 mila pari al 50.61%. Nel 2016 la prima parte della serata aveva ottenuto 12 milioni 390 mila spettatori con il 49.19%, la seconda 6 milioni 367 mila con il 54.03%. ”Lo share del 46.58% registrato ieri è il secondo miglior risultato dal 2005″, ha commentato il direttore di Rai1 Andrea Fabiano in conferenza stampa.

Nella foto: Carlo Conti, Francesco Totti e Maria De Filippi (foto Olycom)

La media della seconda serata del festival sconta dunque un calo rispetto all’anno scorso, quando Sanremo centrò un risultato da record, ma migliora quella dell’edizione 2015, la prima condotta da Conti (10 milioni 91 mila con il 41.67%). Dal 2005 a oggi aveva fatto meglio, in valori assoluti soltanto il festival 2013, condotto da Fabio Fazio, quando la seconda serata raccolse una media di 11 milioni 330 mila spettatori pari al 42.89%.

La prima parte della seconda serata di Sanremo (dalle 21.19 alle 23.57) è stata seguita ieri da 11 milioni 708 mila spettatori pari al 46.04%, la seconda da 5 milioni 826 mila pari al 50.61%. La prima parte della seconda serata del festival 2016 targato Conti aveva ottenuto 12 milioni 390 mila spettatori con il 49.19%, la seconda 6 milioni 367 mila con il 54.03%.

Il picco di ascolto è stato raggiunto alle 21.42, quando Francesco Totti ha presentato l’esibizione di Nesli e Alice Paba, con 14 milioni 340 mila spettatori. Alle 24.15 lo share ha raggiunto il punto più alto, il 54.3%, sul finire dell’esibizione del trio Insinna-Cirilli-Brignano. Tra gli altri dettagli della serata, la copertina di Maurizio Crozza è passata dal 44.3% al 48.9%, da 12,8 a 14,1 milioni di spettatori. Quando Robbie Williams ha baciato Maria De Filippi, davanti a Rai1 c’erano 12,2 milioni di ascoltatori. Mentre le pallonate di Totti, parate in prima fila da Giletti, sono state viste da 12,8 milioni di persone.