09 febbraio 2017 | 10:54

Disponibili a far sedere assieme sindacati e azienda, dice il ministro Calenda sulla vertenza Sky. Al momento le parti stanno andando avanti tra di loro

“Abbiamo incontrato, insieme al ministro Poletti, l’amministratore delegato. Abbiamo detto a lui e ai sindacati che siamo disponibili ovviamente in tutti i modi a far sedere la parti insieme”. Il ministro Carlo Calenda ha risposto così a chi gli ha chiesto della riorganizzazione aziendale avviata da Sky, a margine del convegno organizzato da Macrogeo in Borsa, l’8 febbraio, sul futuro della Ue dopo la Brexit e l’elezione di Trump. “Per ora però l’intenzione e quella di andare avanti nel rapporto diretto con il sindacato”, ha aggiunto, specificando che “in ogni caso se dovesse aprirsi un tavolo non sarebbe di crisi, quindi non sarebbe al Mise, ma sarebbe al ministero del Lavoro”.

Carlo Calenda (foto Olycom)

“Per adesso”, ha concluso, “le parti stanno andando avanti tra di loro”.