Playboy ci ripensa e riporta il nudo in copertina. Toglierlo è stato un errore, twitta Cooper Hefner; ci riprendiamo la nostra identità

Playboy ci ripensa, i nudi tornano in copertina nell’ultimo numero. La decisione di non pubblicare più nudi in copertina era stata presa un anno fa, considerandola non più alla moda nell’era di internet e del porno online.

 

 

“Oggi ci riprendiamo la nostra identità”, ha twittato Cooper Hefner, il 25enne figlio del fondatore della rivista Hugh e nuovo direttore creativo del giornale, definendo la scelta di togliere il nudo “un errore”. “Il punto non è la nudità: che non è mai un problema”. “Il punto”, ha spiegato “è il modo in cui trattavamo la nudità: un modo che era superato”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Cda Rai: il Parlamento elegge i consiglieri Borioni e Coletti (Senato), De Biasio e Rossi (Camera) – CHI SONO

Vigilanza Rai, Fnsi-Usigrai: con Barachini istituzionalizzato il conflitto d’interessi

Netflix apre alla radio con un canale dedicato alle commedie. E prova a calamitare nuovi clienti