Diffusione stampa (Ads, 2015)

Sono disponibili sul sito ADS i dati certificati riferiti all’anno 2015. Il Cda di Ads, si specifica in una nota, ha rilasciato i certificati relativi alle diffusioni 2015 deliberando, in coerenza con quanto già posto in atto nel 2016, la temporanea sospensione della certificazione delle copie digitali multiple. Ha inoltre rinviato il rilascio del certificato relativo alla diffusione 2015 della testata ‘Il Sole 24 Ore’ in attesa di documentazione e chiarimenti da parte dell’editore in merito alle differenze emerse tra dati a suo tempo dichiarati e dati accertati.

Leggi o scarica i dati (.xls)

I dati di diffusione certificati sono consultabili e filtrabili in base al periodo e alla ripartizione territoriale nelle apposite aree di ricerca:
Ricerca Dati Media Periodo Dichiarati e Certificati
Ricerca Dati Territoriali Dichiarati e Certificati
Ricerca Dati di Tiratura e Diffusione per Giorno della Settimana e Mese

I dati certificati sono consultabili anche in forma grafica. I grafici descrivono la diffusione cartacea + digitale per mercato, comparto (quotidiani, settimanali, mensili) e testata.
I dati sono filtrabili per periodo (mese o anno) e declinabili per tutte le voci che compongono la diffusione cartacea + digitale.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Rai, Di Maio: abbiamo trovato una soluzione per ridurre il canone senza danneggiare la qualità del servizio pubblico

Rai, Di Maio: abbiamo trovato una soluzione per ridurre il canone senza danneggiare la qualità del servizio pubblico

A maggio online il 70% degli italiani. Audiweb: ogni giorno connessi quasi 34 milioni di persone, il 66% da smartphone

A maggio online il 70% degli italiani. Audiweb: ogni giorno connessi quasi 34 milioni di persone, il 66% da smartphone

Tv e social aumentano il rischio depressione tra i teenager. Lo studio: i problemi nascono dal confronto

Tv e social aumentano il rischio depressione tra i teenager. Lo studio: i problemi nascono dal confronto