Da aprile tetto anche per gli stipendi dei collaboratori della Rai

Il Cda Rai ha deciso di mettere il tetto a 240mila euro anche ai compensi dei collaboratori. La nuova norma scatterà da aprile. La decisione va incontro ai desiderata della Commissione parlamentare di Vigilanza e, per quanto riguarda il mercato, avrà effetti sulle possibilità della Rai di ingaggiare direttamente star della televisione, con il risultato che avranno più spazio le produzioni realizzate ‘chiavi in mano’ da società esterne.

(foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Sky e Wavemaker in coro dal Wired Next Fest: data scientist e content manager cercansi

Il dibattito sulla crisi delle news ha bisogno di fare i conti con la realtà dei fatti

Fnsi-Uspi, primo contratto per i periodici locali. C’è anche il redattore web