Mercato

24 febbraio 2017 | 12:25

I brand possono coinvolgere i clienti attraverso la musica: Spotify presenta le Sponsored Playlist

L’ascolto della musica è molto cambiato nel corso degli ultimi anni: Spotify è andata oltre gli album, i singoli e il download concentrandosi sulle playlist. Come ricorda la nota stampa, questo sono diventate il fulcro della piattaforma e da oggi il servizio di musica digitale offre ai brand  la possibilità di sponsorizzare le playlist per raggiungere e coinvolgere il proprio target attraverso la musica, grazie alle Sponsored Playlist (playlist sponsorizzate).

Mulino Bianco è il primo brand italiano ad aver scelto di usare queste playlist (“Il caffè del buongiorno” e “Una carica di espresso”) per raggiungere il proprio pubblico.

“MulinoBianco #laprimacosabella è una campagna che parte dalle persone, dalle immagini che sempre di più condividono su Facebook e Instagram relativamente alle loro colazioni. La gente ama condividere le cose belle che appartengono al risveglio che può essere romantico, goloso, tradizionale, energico, salutare. Ognuno ha il suo risveglio e Mulino Bianco ha una soluzione per accontentare tutti i gusti e tutte le esigenze, esattamente come Spotify che con le proprie playlist allieta le prime fasi della giornata dei propri utenti”, spiega la nota stampa.

Spotify indica poi come funziona la Sponsored Playlist:

1. trovare la playlist perfetta.
Basta fare affidamento sulla conoscenza in campo musicale di Spotify per trovare la playlist perfetta che meglio identifichi target e obiettivi della campagna per sponsorizzarla per una settimana.

2. Promuovere la propria playlist.
Spotify lavorerà insieme all’azienda per guidare gli ascolti della playlist durante la sponsorizzazione, tramite una combinazione di native promotion e brand marketing. Inoltre, fornirà gli strumenti per promuoverla sulle piattaforme social.

3. Sbloccare il servizio In-Playlist Media e il branding nativo.
Ogni utente che sta ascoltando la Sponsored Playlist sarà immerso nel messaggio del brand, attraverso audio, video e display. Spotify insieme all’azienda cercherà di eliminare qualsiasi ostacolo all’utilizzo della playlist durante la sponsorizzazione per ampliare la comunicazione del brand.
Il pacchetto In-Playlist Media include:

- il posizionamento Premium del native logo
- la proprietà della prima pausa di pubblicità
- 100% display SOV
- esclusività nell’industria

Uno dei punti su cui si concentra il servizio musicale riguarda le modalità con cui un brand può emergere con una Sponsored Playlist. Come riporta il comunicato stampa, è fondamentale individuare la playlist perfetta per i propri obiettivi di marketing, pensando insieme al contenuto e al contesto e a inviare il messaggio giusto al momento giusto. Le aziende possono scegliere di associarsi a playlist che costituiscono esse stesse un brand come “Hot hits Italia” con le canzoni di maggior successo del momento e “New Music Friday Italia” un appuntamento settimanale con le nuove uscite musicali. Oppure possono lavorare con playlist dedicate a dei mood o momenti specifici di ascolto, come “un the ed un libro”, “operazione buonumore” e “una carica di espresso”.

Ecco le playlist di Spotify più popolari disponibili da subito per le sponsorizzazioni:

· Hot Hits Italia
· Pop.it
· Successi Italiani
· Rap Italia: Battle Royale!
· Operazione Buonumore!
· Il caffè del buongiorno!
· Una carica di espresso
· New Music Friday Italia
· Un thè e un libro