A Beppe Severgnini la direzione di ‘Sette’ e la nomina a vicedirettore del ‘Corriere della Sera’. Per assegnarli la guida del magazine, Rcs ha dovuto assumerlo

Dal primo marzo Beppe Severgnini sarà assunto al ‘Corriere della Sera’ come vicedirettore, per studiare una nuova formula per il magazine ‘Sette’ e dirigerlo. Nel suo ruolo alla guida del settimanale – fondato nel settembre 1987 da Paolo Pietroni – prende il posto di Pierluigi Vercesi, che lo ha diretto dal marzo 2012, e che continuerà a scrivere per il ‘Corriere’ come inviato, collaborando con la direzione per lo sviluppo di nuovi progetti editoriali.

Beppe Severgnini

Dal 1995 è editorialista del quotidiano di Rcs, per cui ha creato il blog/forum ‘Italians’ (1998), Severgnini dal 2013 è contributing opinion writer per ‘The New York Times’ e tra il 1996 e il 2003 è stato corrispondente in Italia per The Economist. È autore di numerosi libri e conduttore di programmi televisivi e radiofonici.

– Leggi o scarica la nota di RcsMediaGroup (.pdf)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Lotti: il problema della Serie A era il valore troppo basso. L’assegnazione dei diritti a Mediapro fa ben sperare

Cairo: dal mio arrivo in Rcs, nel 2016, debito sceso di 8 milioni ogni mese

I principali programmi di Zelig Tv. Dal 25 febbraio sul 243 dtt, web tv da aprile