Rai Way conclude accordo per l’esercizio e la manutenzione della rete trasmissiva televisiva e radiofonica del Gruppo Norba

Rai Way ha comunicato in una nota la conclusione di un accordo pluriennale per l’esercizio e manutenzione della rete trasmissiva televisiva e radiofonica del Gruppo Norba, primo operatore locale in Italia per ascolti – attivo da 40 anni nel settore della comunicazione multimediale nel Mezzogiorno. Contestualmente, Rai Way ha annunciato anche l’acquisito da Telenorba dell’intero capitale della società Sud Engineering – con 30 siti trasmissivi localizzati in Puglia, Basilicata e Molise – funzionali alla prevista attività di ospitalità delle postazioni. L’iniziativa – sottolinea la nota – è in linea con le linee strategiche e gli obiettivi economico-finanziari definiti nel Piano Industriale 2015-2019 della società.

Stefano Ciccotti

Stefano Ciccotti, ad di RaiWay

Secondo Stefano Ciccotti, amministratore delegato di Rai Way, l’accordo rappresenta un passo in avanti nell’affermazione del ruolo della società come network provider di riferimento per il sistema radiotelevisivo italiano. Luca Montrone, presidente e amministratore delegato del Gruppo Norba, ha espresso la sua soddisfazione per la conclusione dell’operazione con Rai Way, auspicando maggiori sinergie con le emittenti locali di pubblico interesse, per assicurare al Paese pluralismo e crescita dei territori.

L’iniziativa, ricorda la nota in conclusione, è in linea con le linee strategiche e gli obiettivi economico-finanziari definiti nel Piano Industriale 2015-2019 di Rai Way.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Editoria, Fnsi: governo colpisce piccole testate non grandi giornali. File: del Fondo beneficiano solo 5 giornali nazionali…

Rai, Tria: proroga a marzo 2019 per definire piano industriale ed editoriale. Conti in miglioramento

Riappare online (con un curioso sottotitolo) l’archivio storico de L’Unità. Mistero sull’autore dell’operazione