06 marzo 2017 | 14:42

La NbcUniversal punta sempre più sul digitale e scommette 500 milioni di dollari su SnapChat

Anche la NbcUniversal ha scommesso su SnapChat, investendo circa 500 milioni di dollari per il debutto in borsa della compagnia del fantasmino, famosa soprattutto per la sua app di messaggi usa e getta. Stando a quanto riporta il sito della Cnbc, al momento sarebbe il terzo più grosso investitore – dopo Alibaba e Tencent, e l’unica media company americana a detenerne una quota. E secondo una fonte ci sarebbero accordi per mantenere le azioni per almeno 10 anni.

Nella foto, Steve Burke, ceo di NBCUniversal. Accanto i loghi delle due compagnie

L’investimento in SnapChat è l’ultimo di una serie di mosse fatte nel mondo digitale dalla NbcUniversal sotto la guida del ceo Steve Burke. Investimenti tra i quali figurano anche i 400 milioni puntati su Buzzfeed e i 200 milioni su Vox, la recente acquisizione di SportsEngine – provider dedicato alle squadre sportive locali – o di Awesomeness Tv, per un totale di 1,5 miliardi di dollari spesi negli ultimi 18 mesi.

Già in passato e due società erano state a stretto contatto, come dimostrano gli spazi sull’app dedicati alle Olimpiadi di Rio, sviluppati da Nbc in partnership con BuzzFeed, o la produzioni di serie proprio per Snapchat, come ‘The Voice’ o ‘SNL’.

Insomma, se da una parte l’investimento di Nbc rappresenta per Snapchat una grossa spinta, dall’altra è evidente come l’obiettivo dell’emittente sia sempre più quello di avere un corridoio privilegiato per entrare in contatto con i millennials e il pubblico dei più giovani, ormai sempre più difficili da raggiungere con la tv lineare.