Mercato

09 marzo 2017 | 16:14

Arbor Network amplia il team italiano e si concentra sull’offerta dei Managed Services

Arbor Networks Inc, la divisione di sicurezza di Netscout, ha annunciato il 9 marzo l’ampliamento del proprio team in Italia, in primis con la nomina di Alessandro Bulletti che, dopo una lunga esperienza in Nokia/Alcatel Lucent e in Juniper Networks, raggiunge il team dei Consulting Engineer di Arbor Networks.

Alla sua nomina si aggiunge quella di Michele Banfo che diventa regional sales manager dopo una lunga esperienza in Juniper Networks, azienda di cui è stato Commercial Business manager, ed in Radware dove ricopriva il ruolo di Regional Sales manager

Alessandro Tagliarino assume invece il ruolo di consulting engineer, dopo una lunga esperienza in Radware come Technical Account manager.

Infine Ivan Straniero diventa regional manager, Southern & Eastern Europe di Arbor Networks ed amplia il suo raggio d’azione arrivando a seguire un numero complessivo di 19 Paesi, mentre Marco Gioanola assume anche il ruovo di Cloud Services architect per i territori Emea e Apac.

Team di Arbord Networks

Come riporta la nota stampa, l’azienda opera in modo capillare sulle reti dei service provider di tutto il mondo, con fornitori che offrono managed services di sicurezza alimentati dalle soluzioni di protezione Ddos di Arbor. Lavora a stretto contatto con questi service provider per aiutarli a lanciare e sostenere tali servizi. La soluzione Arbor Cloud permette loro di scalare rapidamente, o in alcuni casi lanciare nuovi servizi Ddos di sicurezza basati su cloud.

La società sta rispondendo alla domanda dei service provider che chiedono di soddisfare la domanda degli utenti finali in modo efficiente e conveniente, senza investimenti significativi in termini di infrastrutture di rete o di personale. Gli esperti di sicurezza Arbor sono a lavoro 24×7 per supportare i clienti sotto attacco e gestire tutti gli aspetti del servizio, dalla rilevazione della minaccia, all’ intervento, fino alla reportistica.

Oltre a offrire managed services, Arbor offre ai clienti enterprise un servizio di protezione DDoS completamente gestito chiamato Arbor Cloud. Con Arbor Cloud, i clienti enterprise possono ottenere una soluzione integrata on-demand che offre una protezione ad ampio spettro dai morderni attacchi DDoS che colpiscono larghezza di banda, applicazioni e infrastrutture, spesso contemporaneamente. L’offerta di servizi Ddos è disponibile in differenti pacchetti, ricorda il comunicato.

Il servizio Arbor Cloud DDoS offre una difesa ibrida completamente gestita dal data center al cloud. Le funzionalità del Cloud Signaling di Arbor, invece, accelerano il tempo di mitigazione, fornendo un modo efficiente ed integrato per ottenere una mitigazione DDoS on-premise e cloud-based attraverso un’unica dashboard. Il servizio Arbor Cloud è offre il supporto 24×7 dei maggiori esperti al mondo nella mitigazione di attacchi DDoS.