Mercato

10 marzo 2017 | 12:12

Crescita del 11% per Trilud nel 2016: fatturato a quota 7,7 milioni di euro

Crescita a doppia cifra per Trilud Group nel 2016: il fatturato complessivo della digital media company registra infatti un +11% rispetto all’anno precedente, arrivando a quota 7,7 milioni di euro.

Nel dettaglio, spiega una nota, Trilud Publishing ha rafforzato e valorizzato i brand editoriali di proprietà con investimenti sul versante redazionale, incrementando, ad esempio, la produzione e l’acquisto di contenuti video, e con un continuo sviluppo e aggiornamento tecnologico in approccio responsive, consentendo una crescita del 45% dell’audience complessiva (confronto dati Google Analytics 2015-2016).

Tramite la divisione Brand Partnership è stato aumentato il valore della attività commerciali del Gruppo, aggiunge la nota, mixando prodotti editoriali, piattaforme, social media management e produzioni di video originali.

Cambiamenti riguardano anche l’assetto della concessionaria tg|adv che si consolida come realtà verticale nell’ambito dei prodotti Display e Video Advertising, con un’area commerciale dedicata alla ricerca, ideazione e sviluppo di prodotti adv. Interventi la cui bontà è confermata dall’incremento di fatturato del 24% a perimetri omogenei.

Infine si registra nel 2016 un’importante accelerazione di BrandMade, agenzia di Trilud Group nata a fine 2014, che chiude l’anno con un aumento di fatturato del 38%.

“Un gruppo nativo digitale come Trilud Group deve rispondere rapidamente ai continui cambiamenti del mercato con soluzioni innovative ed efficaci e investimenti strategici che lo aiutino a comprendere prima possibile dove le audience si spostano e perché – dichiara Alberto Gugliada, ceo di tg|adv e co-founder di Trilud Group –. Solo così possiamo dare al cliente un valido servizio di consulenza comunicativa e guidarlo al meglio nei suoi investimenti, garantendogli una misurazione del ROI sempre più precisa. Dopo un 2015 molto impegnativo – continua Gugliada – caratterizzato da una complessa ristrutturazione interna e dall’acquisizione e sviluppo di skills per trasformare in opportunità le mutate esigenze di comunicazione delle aziende e le nuove modalità di pianificazione introdotte dal programmatic, il 2016 è stato per noi l’anno della ‘raccolta’ e del consolidamento strategico e tecnologico dei modelli operativi adottati, focalizzati in sintesi su 4 keywords: brand partnership, mobile, programmatic e dati, per una efficace differenziazione dei prodotti adv.”

“La positiva chiusura del 2016 ci consente di prevedere nel 2017 una crescita a due cifre ancor più sostenuta – conclude Alberto Gugliada –. Sarà quindi fondamentale poter consolidare il Gruppo con una diversificazione dei revenue streams rendendoci sempre meno vulnerabili alle fluttuazioni a cui è oggi soggetto il mercato dell’advertising digitale. Inoltre, quest’anno rafforziamo la nostra presenza all’estero grazie al consolidamento sul mercato latino della nostra property in lingua spagnola EllaHoy”.

Alberto Gugliada, CEO di tg|adv e co-founder di Trilud Group