10 marzo 2017 | 18:15

Cairo e Fontana presentano ‘L’Economia’ del ‘Corriere della Sera’. Settimanale di inchieste, approfondimenti e storie che vive su carta e digitale

E’ stato presentata questa mattina a Milano, nella sala di Palazzo Mezzanotte strapiena di comunicatori e addetti ai lavori ‘L’Economia’ del ‘Corriere della Sera’, la nuova edizione del dorso settimanale del quotidiano di Rcs MediaGroup che sarà in edicola lunedì 13 marzo. Una vera piattaforma carta e digitale (tablet, smartphone), che arricchisce l’offerta informativa del quotidiano milanese.

Urbano Cairo e Luciano Fontana (Foto: Olycom)

Il nuovo prodotto è stato presentato dal direttore Luciano Fontana, dal suo vice Daniele Manca, che sovraintende l’economia, e dal caporedattore del dorso Massimo Fracaro. È intervenuto anche il direttore generale di Rcs Pubblicità Raimondo Zanaboni e ha chiuso l’incontro Urbano Cairo, presidente e ad del gruppo.

Massimo Fracaro con il vicedirettore Daniele Manca (Foto: Primaonline.it)

Ad aprire l’evento, come testimonial di successo del mondo dell’economia, Ornella Barra, co-chief operating officer di Walgreens Boots Alliance, che ha raccontato la sua storia imprenditoriale nel più grande gruppo di vendita al dettaglio di farmaceutici, prodotti per la salute e la vita quotidiana negli Stati Uniti e in Europa, iniziata, dopo la laurea a Genova, con l’apertura di una propria farmacia e la nascita di una azienda di distribuzione di prodotti farmaceutici regionale, la Di Pharma.

Il giornalista Massimo Sideri con Ornella Barra (Foto: Primaonline.it)

“Con ‘L’Economia’, il ‘Corriere della Sera’ fa un nuovo passo nel rinnovamento della sua offerta informativa”, spiega il direttore Luciano Fontana. “Come abbiamo fatto con ‘la Lettura’, anche con ‘L’Economia’ abbiamo progettato un settimanale molto bello, ricco, piacevole da leggere. Sarà un giornale pieno di inchieste, dossier e analisi, con tanti esempi di innovazione e tutti i consigli di finanza personale, scritto con un linguaggio molto chiaro che aiuti a entrare nel mondo complicato dell’economia”.

Collaboreranno al nuovo settimanale tutte le firme economiche del ‘Corriere della Sera’ e anche autori internazionali, come Tony Barber, editorialista del ‘Financial Times’, e Uwe Heuser del settimanale tedesco ‘Die Ziet’. Una sorta di comitato editoriale permanente.

‘L’Economia’ è organizzata in quattro macrosezioni. Nella prima trovano spazio retroscena, classifiche, storie aziendali e personaggi: attraverso inchieste e reportage, si racconta quanto ancora non funziona, ma anche il buono dell’Italia, spesso sottovalutata.

(Foto Primaonline.it)

La seconda area, dedicata all’innovazione, mette al centro casi di successo imprenditoriale, realtà in evoluzione, processi inediti, intuizioni che si trasformano in business, italiani e globali, raccontandoli attraverso i volti e le storie dei protagonisti.

La terza sezione è dedicata alle imprese, piccole e grandi, e alla loro capacità di attraversare la crisi, con i casi di eccellenza degli imprenditori italiani che non si sono scoraggiati e a volte sono anche cresciuti. Nonché al vivace e ricco mondo delle professioni sempre più centrali nel nostro Paese.

La quarta, infine, riprende e potenzia i punti forti, legati al risparmio, alle guide, agli investimenti, alla finanza personale e agli osservatori, che hanno sempre contraddistinto anche il ‘Corriere Economia’, riferimento per i lettori, grazie alle analisi, classifiche, consigli per gli investimenti, pensione, casa e fisco.

‘L’Economia’ è un progetto multimediale che vive su carta e digitale, con una sezione dedicata sul sito del Corriere della Sera ed è collegata a EconomiaPRO, la piattaforma digitale dedicata a imprenditori, manager, professionisti e aziende che, attraverso le sue newsletter, fornisce un’informazione continua, curata e veloce sui temi economico-finanziari, l’analisi degli scenari e dei contesti futuri.

La redazione de ‘L’Economia del Corriere della Sera’ (Foto: Primaonline.it)