Mercato

16 marzo 2017 | 11:02

Dal 23 al 25 marzo il 1° Milano Marketing Festival, organizzato da Class Editori e dedicato al mondo del marketing e della comunicazione

Si terrà nel capoluogo lombardo, dal 23 al 25 marzo, il 1° Milano Marketing Festival (www.milanomarketingfestival.it), la manifestazione organizzata da Class Editori in occasione del 25° anniversario di ItaliaOggi, che animerà con conferenze, workshop e una mostra curata dall’architetto Italo Rota, la Fabbrica del Vapore di Milano.

Angelo Sajeva

L’evento, che sarà ospitato all’interno della struttura denominata Cattedrale, un’area di 1.700 mq recuperata dal suo passato industriale e oggi luogo di incontro, cultura e spettacolo, è dedicato ai professionisti del settore, agli esperti della materia, e agli studenti dei corsi e dei master di marketing e comunicazione delle Università e delle scuole medie superiori. Il festival è inoltre aperto agli appassionati e ai visitatori, che potranno assistere a un calendario ricchissimo di spunti e di curiosità.

Come riporta la nota stampa, ci saranno conferenze, dove vari esperti comunicheranno i risultati delle ultime ricerche dialogando col pubblico al termine dei loro interventi, incontri, seminari ed eventi strategici che hanno lo scopo di approfondire i problemi, illustrare le opportunità e i temi di maggior interesse, oltre a mostrare quale sia la direzione in cui occorre andare.

Per la sua struttura e le sue finalità, il 1° Milano Marketing Festival è aperto a tutti coloro che vivono, producono, studiano e insegnano marketing. La tre giorni è impreziosita dalla mostra Marketing is Art, curata dall’architetto Italo Rota, già ideatore dell’allestimento del Museo del Novecento e oggi direttore artistico del 1° Milano Marketing Festival. Le campagne e i prodotti migliori ne sono protagonisti e sono presentati come delle opere d’arte, quasi fossero quadri, installazioni e sculture, immersi in un’atmosfera da kermesse d’arte contemporanea, sottolinea il comunicato.

“Un collegamento ideale tra Art Basel e Milano. Ogni opera-campagna è illustrata da un grande schermo per immagini e video e da un allestimento specificatamente dedicato ai prodotti esposti. Sarà come passare da un’opera a un’altra perdendosi in un nuovo e sorprendente museo contemporaneo, immersi nel meglio del marketing italiano”, commenta Italo Rota.
“La mostra Marketing is Art si apre con un omaggio a Carosello, a 60 anni dalla prima trasmissione e a 40 anni dall’ultima. Dopo, in tutta l’area della Fabbrica del Vapore, si alternano opere-campagne da ammirare, capire e premiare, fino a giungere all’agorà finale: il grande ambiente per incontrarsi, scambiarsi opinioni e studiare. Dove idee e progetti diventano arte del marketing”.

“E’ la prima volta che in Italia si crea una manifestazione con questa formula, anche se eventi di questa portata sono stati già organizzati all’estero”, aggiunge Angelo Sajeva, consigliere per le strategie e lo sviluppo di Class Editori e presidente di Class Pubblicità.
“La realizzazione del 1° Milano Marketing Festival rappresenta un’ulteriore conferma del ruolo svolto dalla città come capitale del marketing in Italia e la visione internazionale di ampio respiro che caratterizza Class Editori nel realizzare le proprie iniziative. Ci aspettiamo fra i 20 e i 25.000 visitatori, con forte presenza di universitari e professionisti. È una grande opportunità, per tutte le aziende che parteciperanno alla mostra, di esporre i loro brand in maniera originale e spettacolare in un contesto coinvolgente e moderno”, conclude Sajeva.

Il 1° Milano Marketing Festival è realizzato con il patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico, di Regione Lombardia e del Comune di Milano.