Mercato

20 marzo 2017 | 15:19

Il ministro Franceschini promuove l’arte della fotografia inaugurando gli Stati Generali, il 6 aprile a Roma

“Al fine di tutelare, valorizzare e diffondere la fotografia in italia come patrimonio storico e linguaggio contemporaneo, strumento di memoria, espressione e comprensione del reale, utile all’accrescimento della sensibilità critica del cittadini”, il Ministro per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo, Dario Franceschini, ha indetto gli Stati Generali della fotografia: due giornate di convegno sul tema con operatori, addetti ai lavori e ospiti internazionali.

“Il ministero dei Beni culturali ha tante strutture e istituti che si occupano attivamente di fotografia, ha dichiarato il Ministro Dario Franceschini, ma è mancato finora un disegno complessivo sullo sviluppo del settore, che dalla conservazione approdi alla digitalizzazione e all’arte contemporanea. Per questo, come in Francia, vogliamo creare una struttura che metta a sistema quello che c’è già e le novità. Gli Stati generali della fotografia saranno un momento fondamentale di confronto con l’obiettivo di definire un piano di sviluppo dell’intervento pubblico e creare nuove opportunità per la fotografia italiana a livello nazionale e internazionale”.

La prima giornata si svolgerà a Roma il 6 aprile 2017 presso l’Istituto Centrale per la Grafica, con il seguente programma:

Inizio ore 10.00 con i saluti istituzionali del Ministro e del Segretario Generale del MiBact
Sessione della mattina:
- Conservazione e valorizzazione del patrimonio: Memoria, Identità, Futuro
modera Carlo Arturo Quintavalle
Sessioni pomeridiane:
- Nuovi orizzonti per la fotografia professionale
modera Roberto Koch
- Strategie di governance per la fotografia
modera Guido Guerzoni
Conclusioni

Gli atti della giornata del 6 aprile saranno presentati il 5 maggio a Reggio Emilia, in occasione della rassegna Fotografia Europea, presso il Teatro Cavallerizza, con il seguente programma:

Inizio ore 11.00 con i saluti istituzionali del Ministro, la presentazione degli atti della giornata del 6 aprile e delle politiche ministeriali per la fotografia
Sessione della mattina:
- Rivoluzione digitale e social media: fotografia, informazione, post verità
modera Mario Calabresi
Sessione pomeridiana:
- Immagine virtuale, potere reale: la cultura delle immagini
modera Vittorio Gallese

Gli Stati generali 2017, con le giornate di Roma e Reggio Emilia, saranno la prima tappa di un percorso di dibattito e di confronto che la Cabina di regia intende avviare con gli operatori del settore, per stimolare una riflessione comune sul tema dell’immagine al fine di intraprendere azioni concrete, riporta la nota stampa.

Per entrambi gli appuntamenti è necessario prenotare, specificando le sessioni cui si vuole assistere, scrivendo a:
fotografia@beniculturali.it

Dario Franceschini (foto Olycom)