Mercato

22 marzo 2017 | 10:50

Triboo si assicura il controllo di E-Photo ed entra nel settore fotografico per l’e-commerce

Triboo S.p.A., impegnata in Italia nei settori dell’e-commerce, branding e media, quotata su AIM Italia, finalizza l’acquisizione pari al 51% del capitale sociale di E-Photo S.r.l. di Milano, attraverso la sua controllata Triboo Digitale s.r.l.

Giulio Corno, ad del Gruppo Triboo

E-Photo opera nel settore della produzione di attività fotografiche per l’e-commerce, ed ha realizzato nell’esercizio 2016 ricavi per 1,7 milioni di euro, con un Ebitda pari a circa il 12,7%, e Pfn positiva per 87 mila euro, riporta la nota stampa. Negli anni, l’azienda è riuscita a costruirsi un posizionamento distintivo nel proprio mercato di riferimento, grazie all’offerta di prodotti digitali come cataloghi, look-book, advertising, materiale grafico come Dem e news-letter, video.

La restante partecipazione pari al 49% del capitale sociale di E-Photo S.r.l. è rimasta di titolarità, paritetica, delle socie fondatrici. Nell’ambito degli accordi relativi all’operazione è previsto che le socie fondatrici continuino a gestire la società.

Il controvalore dell’operazione, pari a 999 mila euro per la parte fissa, è stato corrisposto per cassa il oggi, 22 marzo. Inoltre, è prevista la corresponsione alle venditrici, a titolo di earn-out, di una componente variabile da determinarsi sulla base dell’Ebitda che sarà realizzato da E-Photo S.r.l. nel corso del 2017 e del 2018.

L’operazione ha un valore particolarmente rilevante per la strategia di Triboo, sottolinea il comunicato. L’acquisizione della maggioranza di E-Photo permette, infatti, al Gruppo di entrare nel segmento della produzione di contenuti fotografici e di sviluppare il ventaglio delle attività di e-commerce.

Triboo Digitale è stata assistita da Nctm – Studio Legale, con Lukas Plattner, partner, e Eleonora Sofia Parrocchetti, associate. Le venditrici sono state assistite dall’avv. Alessandra De Simoni.