23 marzo 2017 | 12:56

La decisione sulle partecipazioni di Vivendi in Mediaset e Telecom Italia entro il 21 aprile, dice il commissario Agcom Nicita: rispetteremo le tempistiche

“Rispetteremo le tempistiche: i termini scadono il 21 aprile ed entro quella data saremo pronti a decidere”. Così Antonio Nicita, commissario Agcom, ha risposto a margine di un convegno sul pronunciamento dell’Autorità sull’istruttoria aperta per valutare se la presenza di Vivendi sia nel capitale di Telecom Italia sia in quello di Mediaset, sia compatibile con la legislazione vigente. La decisione, che farà giurisprudenza in materia, darà anche le basi ai contendenti per poter trovare un eventuale accordo.

Antonio Nicita (foto studio Franceschin)

Nicita, ha spiegato Ansa, ha confermato l’incontro che si terrà oggi alle 17 in Agcom con i vertici di Vivendi e che la prossima settimana toccherà a quelli di Mediaset. “Quella di oggi non è un’audizione, ma un incontro fuori dalle procedure, in cui i vertici aziendali illustreranno al consiglio quanto hanno già anticipato agli uffici”, ha spiegato il commissario.

Interpellato sul tema, il presidente dell’Agcom, Marcello Cardani, non ha voluto commentare dicendo solo che non si esprimerà in alcun modo sull’argomento “prima dei prossimi 10-15 giorni”.