Mercato

23 marzo 2017 | 14:58

Msc Crociere rinnova il settore ‘food’ con ristoranti tematici, pacchetti e collaborazioni con chef internazionali

MSC Crociere, compagnia di crociere a capitale privato, basata in Svizzera e impegnata in Europa, Sud America e Sud Africa, svela i dettagli del progetto di ristorazione pensato per le nuove navi, prima per gli ospiti di MSC Meraviglia (in arrivo a giugno) e poi per quelli di MSC Seaside (a dicembre).

MSC Meraviglia

Come riporta la nota stampa, le due navi introdurranno un nuovo concetto di dining e una scelta di pacchetti ‘food’ prenotabili in qualsiasi momento, sia prima dell’imbarco, sia a bordo.
Sulle navi MSC Crociere sarà quindi possibile cenare come e quando si desidera, in diversi ristoranti tematici e internazionali.

Andrea Gangale, head of product development and guest experience della compagnia: “In MSC Crociere i nostri sforzi si concentrano nel creare esperienze di vacanza indimenticabili. E la ristorazione è sempre stata una caratteristica fondamentale della nostra offerta”.
Gangale continua: “Stiamo guidando l’innovazione del settore crociere estendendola a molti livelli, compresa l’esperienza enogastronomica. I nuovi concetti di ristorazione sono stati introdotti per soddisfare le esigenze dei clienti di oggi, alla ricerca di flessibilità e possibilità di scelta. Già con l’arrivo di MSC Meraviglia e MSC Seaside abbiamo introdotto nuove modalità per gestire le proprie scelte e preferenze, attraverso una tecnologia all’avanguardia, e una vasta gamma di ristoranti internazionali per vivere al meglio la propria vacanza con esperienze culinarie provenienti da tutto il mondo.”

Nuovo progetto per il Dining
Una delle proposte è rappresentata da Flexi Dining, un pacchetto che permetterà agli ospiti di prenotare anticipatamente una fascia oraria prestabilita per la loro cena, con la possibilità di modificare tale scelta in ogni momento, in base alle esigenze del viaggio, riporta il comunicato.
Oppure potranno mantenere l’approccio classico, beneficiando di due opzioni di turni serali a un tavolo riservato, in modo che possano godere del servizio con lo stesso cameriere e tavolo.

Gli ospiti di MSC Yacht Club potranno pranzare e cenare senza vincolo di fascia oraria nel ristorante dedicato mentre i punti di ristoro più informali saranno a disposizione di tutti gli ospiti per 20 ore al giorno.

Ristoranti tematici e internazionali
Come ricorda la nota stampa, MSC punta anche sui ristoranti internazionali e tematici con cucine a vista, galleggianti o forniti di tavoli dello chef, con la possibilità di avere un pasto personalizzato
Nello specifico, nella scia del Kaito Sushi Bar, MSC introdurrà un nuovo brand a bordo di MSC Meraviglia: il ristorante Kaito Teppanyaki. Un altro esempio è quello della Steakhouse Americana: The Butcher’s Cut, dove la carne potrà essere scelta direttamente dai clienti.
Infine MSC Seaside proporrà l’Asian Market Kitchen di Roy Yamaguchi, rappresentato da 3 ristoranti: un Fusion Restaurant, un Sushi Food Bar e il Ristorante Teppanyaki. Su MSC Seaside sarà presente anche Ocean Cay, il ristorante specializzato nella proposta di frutti di mare.

Collaborazioni con diversi chef
MSC Crociere è inoltre impegnata nell’assicurarsi partnership con eccellenze appartenenti a diversi settori, tra cui quello culinario.
Una delle principali collaborazioni, ripora il comunicato, è quella con lo chef Roy Yamaguchi sulla MSC Seaside. Chef Yamaguchi sarà personalmente coinvolto nella concettualizzazione e nella progettazione di ogni elemento del nuovo ristorante pan-asiatico.
Anche Carlo Cracco, dopo anni di collaborazione con la Compagnia, firmerà i menu dei principali ristoranti di MSC Meraviglia, così come le proposte di Natale e Capodanno.
Contemporaneamente, a bordo di MSC Meraviglia, Jean-Philippe Maury, chocolatier francese parteciperà alla partnership con la compagnia.

Le collaborazioni con gli chef non riguardano solo le nuove navi, ma rappresentano un focus dell’offerta MSC Crociere. Un esempio è la partnership con lo chef cinese internazionale, Jereme Leung, la cui cucina è presente anche a bordo di MSC Lirica, collaborando anche alla realizzazione dei ristoranti.

Nuovi pacchetti
Il comunicato stampa riporta anche una serie di nuovi pacchetti ‘food’ introdotti dalla compagnia:
I clienti di MSC che viaggeranno su MSC Meraviglia potranno prenotare il pacchetto Dinner&Show dove potranno godere di un menu a prezzo fisso, e quindi sperimentare la Cirque du Soleil at Sea nella Carousel Lounge appositamente costruita.
Uno speciale pacchetto Dining è disponibile per l’Eataly Chef Table a bordo di MSC Meraviglia, che include uno chef e un sommelier dedicato per la serata.
Coloro che vogliano esplorare tutti i ristoranti tematici hanno la possibilità di prenotare in anticipo uno speciale pacchetto, beneficiando di uno sconto sui prezzi di bordo.