Il Ministero dell’Interno cerca un addetto stampa per i vigili del fuoco, ma “a titolo gratuito”. Domande entro il 5 aprile

Il bando pubblicato sul sito dei vigili del fuoco è quello di una “Procedura comparativa per il conferimento a titolo gratuito di incarico di prestazione di lavoro autonomo occasionale per lo svolgimento delle attività di comunicazione per il Dipartimento dei Vigili del Fuoco del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile” – Scadenza termine 5 aprile 2017 ore 12.00.

Il bando ha dell’incredibile perchè, come sottolinea Blitzquotidiano, ad offrire un lavoro senza retribuzione, è un ministero che fa capo a quello “stesso Stato la cui Costituzione chiarisce che il lavoro deve essere retribuito, e retribuito (almeno in teoria) con uno stipendio “sufficiente ad assicurare a sé e alla famiglia un’esistenza libera e dignitosa”.

– Leggi o scarica il Bando procedura comparativa(pdf) – Procedura comparativa per il conferimento a titolo gratuito di incarico di prestazione di lavoro autonomo occasionale per lo svolgimento delle attività di comunicazione per il Dipartimento dei Vigili del Fuoco del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile

La Rivista Ufficiale Vigili del Fuoco

La Rivista Ufficiale Vigili del Fuoco

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

19 febbraio Beppe Fiorello stravince ma non fa il botto. Freccero ok col Collegio, non incide col Tg2 Post

Stefanelli alla direzione di ‘Sette’ che si riorganizza accorpando LiberiTutti. Severgnini punta sulla tv

Manuela Kron amplia le responsabilità in Nestlé Italia. Alla guida anche del marketing consumer communication