Incubo Lotti

Prima dedica la copertina del numero alla ‘Tempesta perfetta come le turbolenze della politica che ricadono sui media’. Un lungo servizio racconta la storia che vede le agenzie di stampa  in guerra contro il ministro Luca Lotti che vuole regolamentare la fornitura dei servizi informativi allo Stato attraverso una gara europea. Dal ricorso al Tar del Velino  alla sentenza del  7 febbraio scorso,  del  Tribunale amministrativo del Lazio  che  annulla  la direttiva  del giugno 2015 con cui Luca Lotti aveva stabilito i nuovi requisiti necessari alle agenzie di stampa per stipulare convenzioni con Palazzo Chigi nel 2016 e nel 2017.   Gli  scioperi contro la riduzione del numero delle agenzie  e contro l’apertura del mercato  alle agenzie internazionali, il rischio per i posti di lavoro.  E poi ancora sul fronte televisivo la storia delle star della Rai che stanno meditando la fuga  di fronte al tetto di 240 mila euro  ai loro compensi  deciso dall’azienda per  evitare contestazioni dei politici.

Luca Lotti (foto Olycom)

L’articolo è sul mensile Prima Comunicazione n. 481 – Marzo 2017

Abbonati al mensile ‘Prima’ edizione cartacea (+ Uomini Comunicazione), alla versione digitale per tablet e smartphone o a quella combinata carta-digitale: Prima + Uomini + edizione per tablet e smartphone 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il nuovo numero di ‘Prima Comunicazione’ è in edicola con il ‘Diario 2017′. Mensile e allegato sono disponibili anche in edizione digitale per smartphone e tablet

La copertina di dicembre 2017 è dedicata a tre storie ‘stellate’

La pace in bicicletta