Secondo Bloomberg Vivendi potrebbe pensare a Montezemolo per la presidenza di Telecom Italia. La replica della media company transalpina: nessuna decisione in merito

Luca Cordero di Montezemolo sarebbe in corsa per la presidenza di Telecom Italia. A riferirlo l’agenzia Bloomberg, secondo la quale al rinnovo del board dell’azienda che avrà luogo nei primi giorni di maggio, potrebbe essere proprio Vivendi, azionista di maggioranza della telco italiana a fare il suo nome per sostituire Giuseppe Recchi. 

Luca Cordero di Montezemolo (foto olycom)

“Non è stato deciso ancora nulla”, la replica transalpina, che in una nota ha ricordato che il termine per la presentazioni delle liste per il rinnovo del board è fissato per il 9 aprile e al momento “non è stata ancora presa alcuna decisione in merito”.

In ogni caso, ha ricordato ancora la stessa Bloomberg, non è totalmente da escludersi una riconferma per Recchi alla presidenza della società.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Mediaset, Facebook condannata per violazione copyright e diffamazione. “Contenzioso cruciale, creato un precedente”

19 febbraio Beppe Fiorello stravince ma non fa il botto. Freccero ok col Collegio, non incide col Tg2 Post

Stefanelli alla direzione di ‘Sette’ che si riorganizza accorpando LiberiTutti. Severgnini punta sulla tv