28 marzo 2017 | 15:19

Ora su LinkedIn si può scrivere un vero e proprio articolo con foto e commenti. Debutta in Italia la Publishing Platform del social network per professionisti

La Publishing Platform di LinkedIn disponibile anche in Italia: il social network dei professionisti lancia la sua piattaforma di pubblicazione e un canale news per il pubblico italiano .

LinkedIn ha annunciato la disponibilità di una piattaforma di pubblicazione destinata ai professionisti italiani. Oltre a condividere aggiornamenti con collegamenti, immagini, presentazioni, video e messaggi di testo, spiega una nota, i membri di LinkedIn ora hanno la possibilità di creare post in stile editoriale.

I post compariranno nei feed delle notizie dei contatti, spiega LinkedIn, e saranno aggiunti alla pagina del profilo dell’autore.

“LinkedIn conta più di dieci milioni di membri in Italia ed è in continua crescita”, ha dichiarato Marcello Albergoni, responsabile di LinkedIn per l’Italia. “I nostri membri hanno competenze così ampie e approfondite da garantire nuove opportunità per loro stessi o per i professionisti della loro rete. Il nostro obiettivo è offrire una piattaforma di semplice utilizzo dove i professionisti possano creare e condividere contenuti, competenze, idee e osservazioni di carattere professionale”.

Marcello Albergoni, Head of Italy at LinkedIn

Gli utenti di LinkedIn ora possono dunque pubblicare post direttamente dalla barra di navigazione superiore, facendo clic su ‘Scrivi un articolo’, vedere quante volte viene visualizzato, quanti “Mi piace” riceve o quante volte viene condiviso. La novità era stata anticipata già ad alcuni iscritti nei giorni scorsi.

Tra le possibilità anche quella di utilizzare la funzione dei commenti per scambiare opinioni ed esperienze con altri professionisti. Nei post è anche possibile incorporare presentazioni di Slideshare, foto e video.

Trasparenza, argomenti chiari, illustrazioni, condivisione ed essenzialità sono i cinque passaggi suggeriti da LinkedIn per creare un post di successo.

“Un suggerimento per chi ancora esita a pubblicare post in stile editoriale: prendete ispirazione dagli altri. Lasciatevi coinvolgere, fate domande, dite agli altri professionisti quello che vorreste imparare”, conclude Albergoni. “Nella vostra rete ci sono sicuramente persone che dispongono delle competenze adeguate o sono in contatto con qualcuno che le possiede e sono lì per condividerle con voi. Mettetevi alla ricerca e troverete tutte le risposte di cui avete bisogno”.

L’articolo con i suggerimenti di Marcello Albergoni per scrivere un buon post.