Sergio Mattarella incontra il Cda di Tavolo editori radio e il suo presidente Nicola Sinisi: le emittenti sono un elemento ineliminabile e decisivo del tessuto sociale che tiene insieme l’Italia

“Vi faccio molti auguri, vi ringrazio di questo incontro e del compito che le vostre radio svolgono nel nostro Paese. La radio è un elemento ineliminabile e decisivo del tessuto connettivo che tiene insieme il nostro Paese, che è fatto di comunicazione, di conoscenza e di approfondimento e senza tutto questo sarebbe difficile tenere insieme il tessuto in un Paese così grande e articolato come il nostro”. Lo ha affermato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, incontrando al Quirinale il Consiglio di amministrazione del Tavolo editori radio, guidato dal presidente Nicola Sinisi.

Il presidente Sergio Mattarella con Nicola Sinisi, presidente del Consiglio di amministrazione di Ter – Tavolo editori radio (Foto: Quirinale.it)

Il Consiglio di amministrazione del Tavolo editori radio insieme al presidente Mattarella:

 

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Stop M5S all’emendamento salva-Inpgi: proposta ritenuta inammissibile

Rcs: utile netto 2018 in crescita a 85,2 milioni; dal digitale il 16,7% dei ricavi. Dopo 10 anni torna al dividendo

Da Piero Angela a Bernard-Henri Lévy. Tutti i sostenitori della battaglia per la vita di Radio Radicale