31 marzo 2017 | 19:30

Il Cda di 24 Ore Cultura propone un’azione di responsabilità nei confronti di chi ha amministrato male

La nota del Cda di 24 Ore Cultura –  Il Consiglio di Amministrazione di 24 ORE Cultura S.r.l., riunito in data 29 marzo u.s., tenuto conto dell’inadempimento da parte del precedente organo amministrativo della società ai doveri legali e statutari su di esso incombenti, ha deliberato di sottoporre alla approvazione dei soci in sede assembleare l’esercizio di un’azione di responsabilità nei confronti di quegli amministratori ai quali è imputabile la suddetta mala gestio, allo scopo di reintegrare il patrimonio sociale del pregiudizio patito, anche in termini di mancato guadagno.