Mercato

03 aprile 2017 | 15:42

Nuovo sito web per Aliulm e nuovo ciclo di incontri per #AliulmOpenTalks

Nuovo sito web per Aliulm, l’associazione dei laureati dell’Università Iulm, e 3 incontri aperti al pubblico sui temi della comunicazione – le #AliulmOpenTalks con manager e professionisti di diversi settori –, più una partnership con Manageritalia e 20 Advisor da prestigiose società.

Come spiega una nota, martedì 4 aprile 2017 parte il nuovo ciclo di #AliulmOpenTalks con l’incontro “Moda. Etica”, previsto dalla 17.30 alle 18.30 presso Auditorium IULM6 (via Carlo Bo 7, Milano) con interventi di Roberto Compagno, Presidente e CEO del Gruppo Slowear, Mario Dell’Oglio, Presidente della Camera Italiana Buyer Moda, e Massimo Giorgetti Designer & Founder di MSGM).

Divisi in speech individuali da 10 minuti ciascuna, gli incontri saranno trasmessi integralmente in live streaming su www.iulm.it e il pubblico in sala potrà interagire in modalità digitale, attraverso i social networks e l’hashtag #AliulmOpenTalk, mentre il dibattito sarà moderato da Gianni Canova, Pro-Rettore alla Comunicazione, eventi e rapporti con le istituzioni culturali e Preside della Facoltà di Comunicazione, Relazioni pubbliche e Pubblicità. #AliulmOpenTalks ha come obiettivo fornire agli studenti di oggi testimonianze, punti di vista, spunti e riflessioni dei protagonisti del mondo professionale attuale, per ispirare i giovani a nuovi approcci e nuovi comportamenti, affinché possano domani diventare una virtuosa classe dirigente.

È inoltre online il nuovo sito web di ALIULM – www.aliulm.it –, un vero digital magazine interamente dedicato ai mondi della Comunicazione, dei Media, dell’Arte, del Turismo, dei Mercati, delle Lingue e Letterature. Accanto alla ricca sezione news, è stato implementato Who’s IULM, un database dei laureati IULM e dei loro percorsi professionali e rivolto principalmente a responsabili HR, aziende e head hunter.

Sul sito, ogni laureato IULM può diventare socio di ALIULM con differenti gradi e benefit, inserendosi così in un asset importante di scambio, di crescita e di carriera, mentre le aziende possono diventare partner con programmi dedicati, dal servizio avanzato di Head Hunting gratuito all’accesso alle attività dell’Università IULM, come l’interazione col corpo docenti e studenti per progetti specifici.

Cuore e motore dell’Associazione è l’ALIULM Advisory Board, organo consultivo di ALIULM, composto da 16 membri esterni, professionisti di prestigio in veste di advisor, da aziende come Condé Nast Italia, Asterys, LVMH Watch & Jewelry Italy Spa, Zenith Italia, Lang&Partners, AKQA Italy, J. Walter Thompson, Vorwerk Folletto, accanto ai 4 componenti del Comitato Direttivo, presieduto da Marco Muggiano, Business Development & Communications Director del Gruppo Slowear, l’azienda italiana cui fanno capo i marchi specialisti di abbigliamento: Incotex, Zanone, Glanshirt, Montedoro.

“L’obiettivo di ALIULM – dichiara Marco Muggiano – è valorizzare il capitale umano, intellettuale e professionale dei laureati IULM, cogliendo gli input dal mondo dell’impresa e allargando la visione d’insieme in un mercato del lavoro rivoluzionato dal digitale e che ormai richiede competenze professionali trasversali e ibride. Oggi è quindi fondamentale per crescere e costruire percorsi professionali di successo saper fare network: per questo siamo particolarmente orgogliosi delle #AliulmOpenTalks, del nuovo sito, della collaborazione di tanti e qualificati Advisor del mondo del lavoro e della partnership con Manageritalia, che si sviluppa attraverso attività di coaching, tutoring, testimonianze e supporto ai percorsi di carriera e di studi. Tutti tasselli di ALIULM – conclude Marco Muggiano – che compongono un mosaico sempre più partecipativo, aperto ai contributi e alle specificità dei giovani e del mondo delle imprese, in uno scambio reciproco virtuoso”.