Il gruppo Suning acquisisce i diritti tv per la Cina della Bundesliga. Accordo da 250 milioni di dollari valido dalla stagione 2018/2019

Lettera d’intenti tra il Suning Commerce Group e la Bundesliga per l’acquisizione dei diritti televisivi del campionato tedesco e la trasmissione delle partite in Cina. Secondo il portale T-online, la Dfl avrebbe chiuso con la società proprietaria dell’Inter un accordo da 250 milioni di dollari, al via dalla stagione 2018/2019, anche se la firma definitiva dovrebbe arrivare a maggio.

Suning è già proprietaria dei diritti per la trasmissione in Cina delle partite della Liga e della Premier League.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Cristiano Ronaldo si presenta alla Juventus: “voglio essere il migliore dentro e fuori dal campo”

Fieg: da settembre confronto su rassegne stampa in tv e web. Riffeser: pubblicazione avvisi gara è investimento necessario

A Patrizia Carrarini da settembre la comunicazione di Am Investco Italy