04 aprile 2017 | 16:23

Anche su WhatsApp potrebbe arrivare la funzione per inviare soldi via chat. Prime sperimentazioni al via in India nei prossimi mesi

Anche su WhatsApp potrebbe arrivare la possibilità di scambiarsi piccole somme di denaro. Secondo quanto anticipato dal sito indiano The Ken, l’app di proprietà di Mark Zuckerberg starebbe pensando di lanciare questa funzione in India entro i prossimi sei mesi, utilizzando Upi, il sistema di pagamento bancario sostenuto dal governo, per permettere agli iscritti di poter effettuare pagamenti tra di loro con il semplice invio di un messaggio.Si tratterebbe di una novità non di poco conto visto che l’India, con 200 milioni di iscritti, è per WhatsApp il principale mercato.

A febbraio, ricorda il sito TechCrunch, Brian Action, uno dei fondatori di WhatsApp, durante una visita nel Paese aveva incontrato le autorità e ammesso che la compagnia stava cominciando a esplorare modi per integrare dei servizi di pagamento nella chat.

La funzione è già presente su Messenger, l’altra app di messaggistica istantanea di propietà di Facebook , per ora solo negli Stati Uniti.