05 aprile 2017 | 15:08

Analisi ascolti tv 4 aprile: Coppa Italia e Isola al top. Floris (con Luca & Paolo in copertina) al fotofinish su Berlinguer. Male Vespa in nottata, in access Belpietro raggiunge Gruber

Coppa Italia e naufraghi vip in evidenza. Quella del 4 aprile è stata una serata tv dominata dalle ammiraglie. Su Rai1 la semifinale di ritorno, Roma-Lazio (iniziata alle 20.45 e terminata alle 22.33), ha ottenuto 5,845 milioni e 21,78%, mentre su Canale 5 la semifinale de ‘L’Isola dei famosi’ (conclusasi quasi all’una di notte) 6,4 milioni e il 23,78%. Nel periodo in cui le due trasmissioni erano direttamente contrapposte, tra le 21.35 e le 22.40, l’incontro dell’Olimpico ha riscosso 5,320 milioni di spettatori ed il 19,8% di share, mentre ‘L’Isola dei famosi’ ne ha conseguiti 4,718 milioni con il 17,56% di share. Per una volta decenti sono state le prestazioni di tutte le altre generaliste: su Italia 1 il film ‘La fabbrica di cioccolato’ ha ottenuto 1,728 milioni e il 7,01%, su Rai2 il cabaret partenopeo ‘Made in Sud’ è risalito a quota 1,644 milioni con il 7,66% (con un bel trend di progresso anche in seconda serata, quando si è collocato al secondo posto dietro il reality di Canale 5), mentre su Rete4 il titolo rosa con Julia Roberts, ‘Qualcosa di cui sparlare’, si è guadagnato un risultato più che dignitoso di 1,4 milioni di spettatori con il 5,75%.

 

Più interessante del solito era la disfida dei talk. Perché c’era la Coppa Italia a intercettare parte del pubblico maschile di Giovanni Floris e Bianca Berlinguer e perché a ‘DiMartedì’ esordivano Luca & Paolo, chiamati a fare la copertina comica che fino a dicembre era stata curata da Maurizio Crozza. E’ andata che #Cartabianca, ancora una volta battuto, ha però accorciato le distanze dal programma rivale finendo quasi pari. Nel periodo in cui Floris e la Berlinguer sono stati in onda contemporaneamente, DiMartedì ha riscosso 1,033 milioni e il 4,55% e Cartabianca 1,005milioni e 4,43%.

Floris è partito con Graziano Del Rio, poi ha infilato Luca & Paolo nella pausa tra il primo ed il secondo tempo della partita di Rai1, quindi ha proposto una lunga intervista ad Alessandro Di Battista. Nella parte centrale del programma ha fatto dibattere Maria Latella, Massimo Franco, Emiliana Alessandrucci, Ilaria Sotis, Maurizio Landini, Enrico Zanetti, ha quindi intervistato il procuratore antimafia e antiterrorismo Franco Roberti, prima di passare alla fase salute e diete e, quindi, chiudere in nottata con Stefano Parisi. ‘Di Martedì’ ha riscosso 1,029 milioni e 4,56% e poi ‘Già mercoledì’ (tra le 24.06 e le 24.48) 360mila e 3,79%.
Dall’altra parte della barricata, Berlinguer ha aperto facendo il punto sulla vicenda terroristica di San Pietroburgo e ha mostrato le immagini degli effetti della bomba chimica in Siria ricorrendo agli inviati Marc Innaro e Giovanna Botteri. Ha quindi cominciato il programma vero e proprio con una lunga intervista a Giorgia Meloni. Nella parte centrale, invece, si è parlato di giovani e lavoro con Flavio Briatore e lo studente del Politecnico di Torino Marco Rondina, mentre in quella successiva il tema è stato la sicurezza (con Maurizio Belpietro, Dario Nardella e Don Vinicio Albanesi a confrontarsi). Sergio Castellitto ha inframezzato e concluso il menù della Berlinguer, prima del solito Enrico Bertolino. Il bilancio di ‘Cartabianca’ è stato di 1,006 milioni di spettatori e il 4,42%.


Più interessante risulta la verifica di come si siano mossi gli ascolti. Floris è partito molto meglio della Berlinguer sfruttando bene la pausa del match della Coppa Italia. Luca & Paolo (picco al 6,5%) ieri sono rimasti molto lontani dalle performance crozziane (a cavallo e sopra il 10%), ma sembrando in sintonia con il programma (per lo meno più di tutti gli altri artisti testati nel ruolo). Il vantaggio di Floris si è assottigliato quando è finita Roma-Lazio e poi è passata in testa la Berlinguer tra le 23.30 e mezzanotte, con Castellitto e lo spazio di Bertolino. Come sempre, in seconda serata ha dominato ‘L’Isola dei famosi’ (‘Porta a Porta’ ha ottenuto 872 mila spettatori ed il 5,05% con la prima parte e 605mila e il 6,73% con la seconda). In access, con il pubblico maschile di Lilli Gruber molto attratto dal calcio, c’è stata la rimonta di Rete 4 su La7. ‘Dalla vostra parte’ (“In Italia la violenza divampa in tutte le sue più turpi espressioni e la cittadinanza assiste terrorizzata e inerme” recitava il testo della presentazione del programma) ha conquistato 1,346 milioni e il 5,17%, ‘Otto e mezzo’ (con Andrea Orlando, Beppe Severgini e Alessandro De Angelis) a 1,330 milioni e 5,05%.