Mercato

07 aprile 2017 | 13:05

Arancho Doc acquisisce Soget e si rafforza nei servizi linguistici per business globale

Arancho Doc, società specializzata nei servizi di traduzione e localizzazione, acquista Soget, società di traduzioni attiva sul mercato da 40 anni.

L’accordo, spiega una nota, porta alla nascita di una realtà con un fatturato complessivo di quasi 13 milioni di euro e un team di oltre 100 professionisti. Si tratta di una novità di rilievo per il mercato italiano, ancora frammentato in strutture di piccole dimensioni.

In seguito all’acquisizione, Arancho Doc e Soget saranno in grado di mettere a disposizione dei clienti una struttura più ampia e consolidata, con 4 sedi in Italia (Bologna, Rimini, Mirandola e ora Milano) e con tutta la forza di un network internazionale. Il Gruppo Arancho Doc infatti ha uffici a Barcellona, Helsinki, Praga e Zurigo, cui si affianca ora la sede di Soget a Lugano.

Il settore dei servizi linguistici riveste un’importanza strategica per le aziende che operano sui mercati internazionali, dato lo sviluppo esponenziale dei contenuti e la crescente complessità dei processi per la loro gestione e traduzione su scala globale.

Per rispondere a queste sfide, Arancho Doc e Soget hanno sviluppato una forte vocazione all’innovazione, con l’introduzione di tecnologie di ultima generazione, dai TMS-Translation Management System più evoluti alla machine translation, e l’integrazione con i sistemi in uso presso le aziende clienti.