11 aprile 2017 | 9:16

Più spazio alla boxe in tv. La Federazione pugilistica italiana verso l’accordo con un’emittente “di primaria rilevanza” per la trasmissione di un pacchetto di match e una rubrica di approfondimento

Più spazio alla boxe in tv. La Federazione pugilistica italiana ha approvato la proposta di un accordo quadro con un’emittente “di primaria rilevanza” per la trasmissione di un “pacchetto di manifestazioni Pro e Aob” e anche di una “rubrica di approfondimento dedicata al mondo della boxe nazionale ed internazionale”. Lo rende noto la Fpi spiegando che così ha delibeato il Consiglio Federale riunitosi in data 08/04/2017.

Il logo del centenario