Manager

12 aprile 2017 | 11:48

Eugenio Andreatta, responsabile dell’ufficio stampa e comunicazione del Meeting di Rimini

A partire dal mese di aprile Eugenio Andreatta è il nuovo responsabile dell’Ufficio stampa e comunicazione del Meeting di Rimini, che quest’anno giunge alla sua 38ma edizione.

Eugenio Andreatta, responsabile ufficio stampa e comunicazione del Meeting di Rimini

Andreatta, spiega una nota, padovano, classe 1963, sposato con tre figli, è stato fino all’anno scorso responsabile della comunicazione di Officina Giotto, il consorzio padovano noto per le lavorazioni avviate nella casa di reclusione della città del Santo e in particolare per i panettoni del carcere.

Laureato in filosofia, Andreatta ha fatto la gavetta nella redazione padovana de ‘Il Gazzettino’, per poi lavorare sul fronte degli uffici stampa soprattutto in campo sociale, ad esempio con la Cena di Santa Lucia, dal 2002 il maggiore evento charity natalizio del Veneto, con oltre 1000 partecipanti, o il Forum permanente del Terzo Settore del Veneto.

Negli ultimi anni si è dedicato alla comunicazione digitale, supportando anche la Simfer, società italiana di medicina fisica e riabilitativa dei fisiatri italiani.

Dal 2007 ad oggi, Andreatta, nel mese di agosto, ha gestito come volontario l’ufficio comunicati stampa del Meeting. Una redazione di 15 persone – tutti volontari – che fanno parte dell’ufficio stampa della kermesse, che annovera in tutto oltre 130 persone.

“Una realtà unica nel suo genere nel nostro Paese e non solo”, commenta Andreatta, “nella quale gratuità e professionalità vanno di pari passo, davvero un modello di comunicazione integrata”.