12 aprile 2017 | 12:38

Non controllo Report e non dirigo fantomatiche testate web, dice Milena Gabanelli. Le polemiche sulla trasmissione di Rai3? La politica strumentalizza a piacere le critiche

“Maurizio Gasparri, in qualità di membro della Commissione Parlamentare di Vigilanza, dovrebbe sapere che la sottoscritta ha lasciato definitivamente Report il 28 Novembre scorso, e che il nuovo conduttore, autore e responsabile si chiama Sigfrido Ranucci. Pertanto è offensivo nei confronti di entrambi sostenere che ne esercito il controllo”. Così Milena Gabanelli, interpellata dall’Ansa, ha replicato alle affermazioni dell’esponente di Forza Italia, che durante la conferenza stampa alla Camera per spiegare i motivi del voto contrario del Centrodestra in Vigilanza alla convenzione Stato Rai aveva accusato i 5Stelle di aver cambiato atteggiamento e di essersi “accomodati nel salotto televisivo, dopo la designazione a direttrice di Raiweb, una testata che non esiste, di Gabanelli, che continua a controllare anche Report”.

Milena Gabanelli (foto Olycom)

”Gasparri dovrebbe anche sapere che non sono Direttore di alcuna “fantomatica testata Web”, bensì “vicedirettore” con incarico di messa a punto dei presupposti per la definizione del progetto che sarà sottoposto alla valutazione del Cda”.

Inevitabile anche un riferimento alle polemiche che hanno investito Report: ”non ne ho seguito lo svolgimento, occupandomi d’altro, ma mi limito a registrare un fatto: la politica reagisce sempre allo stesso modo, non entra mai nel merito delle critiche sollevate, ma le strumentalizza a piacere. E questo”, ha concluso Gabanelli, “non aiuta il Paese a migliorare e tanto meno a correggere le storture che sono sotto agli occhi di tutti”.