Kristin Greiner lascerà Warner Bros. Entertainment Italia a fine aprile

Greiner è entrata in Warner Bros. Italia nel 2011 dopo una ventennale esperienza nel mondo del cinema, dove ha ricoperto diversi ruoli nel Marketing e nella Publicity di importanti aziende in Italia, Germania e in USA.

Kristin Greiner

Kristin Greiner

Nei sei anni trascorsi in Warner Bros. Kristin Greiner ha rappresentato – dice una nota del gruppo – un pilastro fondamentale nella crescita dell’organizzazione e nei successi di business. Greiner ha curato le campagne marketing dei film Warner Bros., tra cui la trilogia de Il Cavaliere Oscuro, la saga de Lo Hobbit fino ai recenti blockbuster come Batman V Superman, Suicide Squad, American Sniper ed Animali Fantastici. Per cinque anni si è occupata con vera passione anche del listino Sony, raccogliendo grandi soddisfazioni professionali con Django Unchained, The Amazing Spiderman, Hotel Transylvania e Skyfall per citarne alcuni. E, non meno importante, ha curato tantissimi prestigiosi eventi publicity come i tour di Gravity e Black Mass al Festival di Venezia.

Nel corso della sua carriera in Warner Bros., Kristin Greiner è sempre stata apprezzata da tutti i collaboratori e partner esterni per la sua professionalità e si è contraddistinta anche con gli stakeholders internazionali per la sua dedizione, esperienza, integrità e generosità.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il Papa affida ad Andrea Tornielli la direzione editoriale del Dicastero per la Comunicazione. Andrea Monda direttore Osservatore Romano

Organizzazioni dei giornalisti in piazza contro i tagli all’editoria in manovra: così si spegne la libera informazione

Open Gate Italia presenta ‘La Lobby è trasparenza’: patrimonializzazione delle società di lobbying a 24,5 milioni di euro (+ 8%)