Manager

03 maggio 2017 | 12:35

Claudia Parzani, presidente di Allianz Italia

Il 28 aprile 2017, Il Cda e l’Assemblea di Allianz S.p.A. hanno provveduto al rinnovo dei vertici della Società. Claudia Parzani, già membro del Board dal 2014, è stata nominata presidente, subentrando a Carlo Salvatori, che, dopo aver presieduto la società dal 25 maggio 2012 ad oggi, lascia avendo raggiunto i limiti di età previsti dalla policy di Gruppo.

Parzani, 45 anni, è partner dello studio legale internazionale Linklaters dal 2007, nel dipartimento di Capital Markets, ed è managing partner per l’area Western Europe dal
novembre 2016. Prima di entrare in Linklaters, ha collaborato presso uno dei primi studi legali inglesi a entrare nel mercato italiano e poi presso uno studio legale americano anche in qualità di Partner.

Ricopre la carica di consigliere non esecutivo di Borsa Italiana S.p.A. ed è altresì componente esterno del Consiglio di Amministrazione del Politecnico di Milano. Ha fatto parte del Consiglio Direttivo di Valore D – la prima associazione di grandi imprese creata in Italia per sostenere la leadership femminile in azienda – dal giugno 2009 al novembre 2016, e dal giugno 2013 al giugno 2016 è stata presidente dell’associazione.

Contestualmente il Consiglio di Amministrazione di Allianz è stato rinnovato confermando amministratore delegato Klaus-Peter Roehler, alla guida della Società dal gennaio 2014, vicepresidente Sirma Gotovats (Head of Business Division Western & Southern Europe di Allianz SE) e i seguenti consiglieri: Gunther Thallinger (Membro del Board of
Management di Allianz SE, con responsabilità per ‘Investment Management’ e ‘Global Life & Health’), Cristian Galizzi (Business Division Western & Southern Europe di Allianz SE) e Gianfelice Rocca (Presidente Gruppo Techint).

Claudia Parzani