03 maggio 2017 | 16:25

Marco Caradonna nominato ceo di Carat Italia. A Giorgio Tettamanti il ruolo di ceo media brands di Dentsu Aegis Network Italia

Giro di incarichi all’interno della divisione italiana di Dentsu Aegis Network. Oggi è stata annunciata la nomina di Giorgio Tettamanti a ceo media brands di Dentsu Aegis Network Italia e di Marco Caradonna  a chief executive officer di Carat Italia.

Giorgio Tettamanti nella sua carriera ha lavorato a lungo nel mondo media. Dopo la laurea in economia aziendale alla Bocconi e specializzazione alla London Business School, ha lavorato in Nielsen. Approdato in Carat negli anni ‘90 come direttore strategico, nel 2009 ne diventa ceo.

Nella foto, da sinistra Giorgio Tettamanti e Marco Caradonna

Marco Caradonna, con le competenze maturate in 20 anni di carriera in ambito digitale, alla guida di Carat ha il compito di accompagnare la società verso l’obiettivo di diventare una “100% digital company” entro il 2020.

Laureato in Economia e Commercio con una tesi sull’Advertising Interattiva Digitale, 45 anni, ha avviato la sua carriera in Inferentia DNM, poi FullSIX, di cui è stato partner, oltre che general manager di DMC, sviluppando competenze in ambiti quali il Digital Advertising, il Performance Marketing, il Relationship Marketing ed il Digital CRM. Nel 2008 ha fondato Simple Agency, agenzia di addressable digital marketing, nel 2013 acquisita da Dentsu Aegis Network, oggi guidata da Umerto Bottesini e Sandro Moretti, rispettivamente ad e presidente.