Andrea Salerno direttore di La7 da giugno. Il coautore di Gazebo era tra i papabili per dirigere Raitre. Fabrizio Salini lascia per motivi personali

Il 1° giugno alla direzione di rete di La 7 arriverà Andrea Salerno in sostituzione di Fabrizio Salini che lascia l’incarico per motivi personali. Andrea Salerno, giornalista e autore televisivo, è un manager in linea con la rete televisiva edita da Urbano Cairo. Romano, 52 anni, dal 2007 direttore editoriale della società di produzione Fandango, ha lavorato a lungo a Raitre, ed è stato tra l’altro, all’inizio del 2016, uno dei candidati a dirigere la rete, affidata poi a Daria Bignardi.

E’ noto al grande pubblico per la trasmissione di Raitre Gazebo, che dal 2013 cura, produce e firma come coautore insieme a Diego Bianchi, Antonio Sofi e Makkox.

Nella foto a destra Andrea Salerno con Diego Bianchi (Zoro)

Per La 7 ha curato e prodotto nel 2012 The show must go of, mentre per Sky è stato produttore delegato con laura Polucci della serie Sky Gomorra e Gomorra 2, prodotta da Catteleya e Fandango. Per Raifiction è stato produttore delegato, sempre con Laura Paolucci, della mini serie L’Oriana, prodotta da Fandanzo Tv.

Autore di alcuni libri, conduttore di programmi radiofonici per Radio Due e Radio Tre, Salerno ha anche lavorato e collaborato con Il Manifesto, Il mensile Reset, di cui è stato caporedattore, e L’Espresso.

Fabrizio Salini

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Rai: Laganà, Usigrai, Fnsi e Odg preoccupati per le parole di Di Maio: a rischio posti di lavoro; volontà di colpire il pluralismo

Open presenta la squadra di redattori: fotoreporter, videomaker, esperti di contenuti verticali e di esteri

Rai, arriva l’infornata di vice direttori dei tg. Presentati anche i piani editoriali