12 maggio 2017 | 17:57

Dimissioni per il capo della sicurezza Rai, Genséric Cantournet. La sua assunzione era finita nel mirino dell’Anac

“Genseric Cantournet ha oggi rassegnato le sue dimissioni dall’incarico di Direttore della Security Rai. Il direttore generale Antonio Campo Dall’Orto le ha accettate ringraziando Cantournet per il suo prezioso lavoro svolto in questo anno, esercitato sempre con competenza, passione e grande professionalità”. Ad annunciarlo, una nota di Viale Mazzini, nella quale si specifica che, su richiesta dello stesso Campo Dall’Orto “considerando la delicatezza dell’incarico”, Cantournet rimarrà al suo posto “per il tempo necessario alla ricerca del sostituto”.

Genseric Cantournet

Quella ricoperta da Cantournet, era una delle posizioni finite nel mirino dell’Autorità anticorruzione, guidata da Raffaele Cantone, perché la sua scelta era stata operata da una società di cacciatori di teste, la ‘Salvia, Cantournet & Partners’, della quale socio di minoranza e amministratore delegato suo padre.