Manager

16 maggio 2017 | 11:14

Danilo Moriero è il nuovo responsabile della comunicazione e capo ufficio stampa dell’Anci

Danilo Moriero è il nuovo responsabile della Comunicazione e capo Ufficio stampa dell’Associazione nazionale comuni italiani. Nato a Lecce nel 1962, si è laureato in Giurisprudenza all’Università di Bari e ha esercitato per un breve periodo la professione di avvocato.

Danilo Moriero

Danilo Moriero

Giornalista professionista dal 1992, è iscritto all’Ordine del Lazio. Ha cominciato l’attività giornalistica nella redazione politica della Voce Repubblicana sotto la direzione di Stefano Folli. Ha poi lavorato come cronista politico nella redazione di RTL 102.5 appena “sbarcata” a Roma (1994-1995), quindi a Radio Dimensione Suono.
Con la Voce e per le radio ha seguito le principali missioni all’estero delle Forze armate italiane (Somalia, Mozambico, Bosnia/Sarajevo).

Danilo Moriero è approdato in Anci nel 1997 con la presidenza di Enzo Bianco, assumendo la direzione del mensile Anci Rivista (che festeggia giusto quest’anno 60 anni di pubblicazioni).

Dal 2015 era vice della Comunicazione e direttore responsabile del sito istituzionale www.anci.it.

Tra le altre esperienze professionali, è stato consigliere per l’Informazione del Ministro dell’Interno Enzo Bianco (1999-2001) e per sei anni direttore di Amministrazione Civile, storica rivista del Viminale.

Il mandato di Danilo Moriero, oltre al rafforzamento della visibilità dell’Associazione sui media generalisti (in modo da raggiungere con le posizioni dei sindaci e dei comuni anche il pubblico dei non addetti ai lavori), mette l’accento sullo sviluppo della comunicazione Anci sui social network, e sull’organizzazione – a livello regionale e nazionale – di corsi destinati ad accrescere la formazione e l’aggiornamento dei comunicatori dei comuni.