Mercato

16 maggio 2017 | 16:51

Elle Decor Italia celebra la New York Design Week e lancia la seconda edizione di “Elle Decor Watches”, lo speciale editoriale dedicato al design da polso

Elle Decor Italia – il magazine impegnato nella divulgazione dei nuovi modi di abitare e delle nuove tendenze in ambito di design, architettura e arte – reduce dall’appuntamento del Salone Internazionale del Mobile 2017, dove ha presentato Elle Decor Concept Store, installazione dedicata al design shopping di domani, torna in edicola con il numero più eclettico dell’anno, con un focus dedicato a New York, punto di riferimento dell’evoluzione della ricerca e del lifestyle.

In occasione della New York Design Week, spiega una nota, Elle Decor sbarca nella big City con una distribuzione speciale presso ICFF, il circuito di Wanted Design e nei principali showroom delle aziende del Made in Italy, che ospiteranno il numero speciale con un approfondimento su New York, contenuti speciali dalla Grande Mela, tra SoHo, TriBeCa e Village.

Il numero in edicola ospita inoltre lo speciale interno Elle Decor Watches, che racconta il mondo dell’alta orologeria, attraverso l’evoluzione del concetto di tempo, fino ai nomi illustri del panorama internazionale che hanno firmato i progetti più recenti, alle installazioni e architetture delle “fabbriche del tempo”. L’operazione sarà presentata con un evento speciale presso l’Orologeria Pisa a Milano in via Verri, con un cocktail party su invito.

Elle Decor Watches, prosegue la nota, rappresenta una delle esplorazioni dei territori del design che arricchisce la brand proposition di Elle Decor Italia dove la componente progettuale resta uno dei capisaldi della piattaforma, sempre più un sistema multimediale di esperienze, proposte grazie alle mostre, agli eventi sul territorio e alle declinazioni digitali, che permettono di promuovere in maniera trasversale il design.

A conferma dei successi recenti e del posizionamento del brand, prosegue il trend di crescita delle iniziative speciali che, ad aprile, hanno registrato un incremento dell’33% rispetto all’anno precedente.