18 maggio 2017 | 11:13

Il Velino ricorre al Tar contro il bando europeo per le agenzie di stampa deciso dal governo

L’agenzia di stampa ‘Il Velino’ ha proposto ricorso al Tar del Lazio contro il bando europeo deciso dal governo per selezionare le agenzie di stampa che forniranno i loro notiziari alle Amministrazioni dello Stato. Si attende ora che sia fissata l’udienza di discussione dei motivi redatti dall’avvocato Federico Tedeschini.

Secondo quanto riporta l’agenzia Ansa, diversi sono i motivi sollevati con l’impugnativa. Due su tutti: ‘Ritenere che i termini previsti per la presentazione delle offerte siano esigui rispetto all’importanza del bando; ritenere esistente una violazione per quanto riguarda la possibilità di presentare offerte solo per due lotti, potendo però vincerne solo uno’.

Secondo quanto si è appreso, comunque, ‘Il Velino’ sarebbe pronto a presentare ugualmente la sua domanda di partecipazione alla gara.