18 maggio 2017 | 18:00

Inopportuno e prematuro parlare di nomi per le trasmissioni di Rai1, dice il direttore di rete, Andrea Fabiano. In corso lavori per il rinnovamento dei programmi del day time in accordo con la direzione generale

“Assolutamente inopportuno”, perchè “del tutto prematuro allo stato attuale”, avanzare nomi per la conduzione di nuovi programmi di Rai1, in particolare per il day time della rete. A precisarlo in una nota Andrea Fabiano, direttore di Rai1, a proposito di alcune indiscrezioni apparse oggi su organi di informazione in merito alla trasformazione o al “debutto” di alcuni programmi.

Il direttore di Rai 1, Andrea Fabiano (Foto: Olycom)

Fabiano ha confermato che il lavoro per un “rinnovamento sostanziale del day time” di Rai1 è in corso “in accordo con la direzione generale” di viale Mazzini, rinnovamento orientato a far si’ che Rai1 continui ad essere “leader nel panorama televisivo italiano”, ma provando con il percorrere “nuovi modi di raccontare il Paese”, con nuovi linguaggi e “cercando di provare ad allargare la platea dei telespettatori”.

“La progettazione del futuro di Rai1″, ha concluso il direttore, “è in corso e il nuovo palinsesto verrà annunciato, come previsto, nelle prossime settimane”