19 maggio 2017 | 12:59

Facebook punta sugli sport reali e virtuali. Siglati accordi con la Mlb per trasmettere 20 partite di baseball in America e con la Esl per seguire live i tornei di videogiochi

Facebook ha stretto un accordo con la Major League Baseball (Mlb) per trasmettere in diretta sul social network 20 partite del campionato di baseball americano per questa stagione. Stando a quanto comunicato dalla compagnia in una nota, sul profilo della Mlb verrà trasmessa una partita a settimana che potrà essere vista da chiunque abbia un account sul social in America. Il via già oggi, con Rockies vs. Reds, ma presto saranno resi noti gli altri match in calendario.

Confermate dunque le indiscrezioni, che circolavano già da inizio anno,sull’intenzione di Facebook di arrivare a un’intesa con la lega, espandendo la propria presenza nel mondo degli eventi live, cominciando proprio dallo sport.

Un match della stagione 2017 della Mlb (foto Olycom)

Facebook comunque non è l’unica internet company ad aver messo gli occhi sui live sportivi. Twitter questo mese ha annunciato un accordo con la Wnba, per trasmettere le partite del baskett professionistico femminile, mentre Amazon trasmettera i match di football della Nfl.

Zuckerberg però non punta solo sullo sport classico, ma anche sugli eSport, e cioè sulle partite giocate dietro a uno schermo, ai videogame. E’ stato infatti siglato anche un accordo con la Esl, la Electronic Sports League, per trasmettere i tornei di videogiochi. Come parte dell’intesa, ogni settimana ci saranno 30 ore di live streaming dedicate al torneo del gioco ‘Counter-Strike’, una sparatoria militare virtuale che coinvolge 300 giocatori europei e nordamericani con i palio ogni mese 40 mila euro di premi.