Il 12% degli internauti paga mensilmente abbonamenti a siti di news online. I dati GlobalWebIndex: nelle regioni asiatiche il maggior numero di sottoscrizioni (INFOGRAFICA)

Un internauta su 8 paga mensilmente abbonamenti a siti di giornali e magazine online. A fotografarlo, un’analisi realizzata dal GlobalWebIndex secondo la quale la tendenza è trasversale e riguarda tutte le fasce d’età, con un picco per gli utenti di età compresa tra i 25 e i 34 anni. A livello geografico sono i paesi che fanno parte della cosiddetta Apac i più propensi a usufruire di contenuti a pagamento, un dato particolarmente interessante se si considera che nella stessa area si registrano i maggiori picchi nell’utilizzo di ad-blocker.

Chiudono la classifica Nord America e Europa, con percentuali quasi dimezzate. Ecco un grafico riassuntivo:

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Usigrai denucia: tutto fermo per un “mortificante totonomine”, serve scatto di orgoglio di ad e CdA

Fisi, presentati a Milano i tre Mondiali di Fassa 2019, Anterselva 2020 e Cortina 2021. Roda rilancia: portiamo le Olimpiadi in Italia

NOVITA’: La classifica internazionale dei brand automobilistici più attivi sui social e dei post più condivisi a settembre