Avis Milano ha 90 anni e illumina il Pirellone

Milano festeggia i 90 anni dell’Avis una delle istituzioni vanto della città e per tre giorni, da venerdì a domenica, il Pirellone, il grattacielo simbolo della Regione Lombardia è illuminato con la scritta ’90 Avis’. “Se il sistema trasfusionale lombardo rappresenta il 20% di quello italiano”, afferma l’assessore regionale al Welfare Giulio Gallera, “per quanto riguarda il sangue raccolto e i pazienti trasfusi, è anche merito della capacità di associazioni come Avis di coinvolgere i cittadini in una grande azione d’amore”.

Il Pirellone illuminato per Avis

Un riconoscimento che fa piacere a Massimo Molla, presidente dell’associazione milanese – la prima a debuttare in Italia nel 1927 per iniziativa del medico Vittorio Formentano – che dice però che bisogna impegnarsi a fare molto di più “perche permane una importante emergenza sangue”. Molla ha progetti che utilizzando anche le iniziative legate al compleanno, oltre a una campagna di comunicazione, serviranno a promuovere le donazioni di sangue soprattutto tra i giovani.

Avis Milano ha una pagina Facebook e un sito dove informarsi sulle attività dell’associazione www.avismi.it.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Usigrai denucia: tutto fermo per un “mortificante totonomine”, serve scatto di orgoglio di ad e CdA

Fisi, presentati a Milano i tre Mondiali di Fassa 2019, Anterselva 2020 e Cortina 2021. Roda rilancia: portiamo le Olimpiadi in Italia

NOVITA’: La classifica internazionale dei brand automobilistici più attivi sui social e dei post più condivisi a settembre