25 maggio 2017 | 15:32

Martedì 20 giugno a Milano la cerimonia per la premiazione dei vincitori della 57esima edizione del ‘Premiolino’

Giunto alla sua 57ma edizione il Premiolino, uno dei più importanti premi giornalistici italiani assegnato ogni anno a sei professionisti della carta stampata e della radiotelevisione in segno di riconoscimento per la carriera e il contributo che hanno fornito alla libertà di stampa, vedrà quest’anno premiati Alberto Angela (Rai1), Lucio Caracciolo (Limes), Ezio Mauro (La Repubblica), Nico Piro (Rai Tg3), Giordano Stabile (La Stampa) e la redazione di Radio Amatrice.

A presiedere la giuria è Chiara Beria d’Argentine. La cerimonia della premiazione avverrà martedì 20 giugno prossimo alle 30 a Palazzo Marino, sede del Comune di Milano.

Fondato nel capoluogo lombardo nel 1960 da un gruppo di inviati davvero speciali (fra cui Luigi Barzini jr, Enzo Biagi, Orio Vergani, Gaetano Tumiati e Indro Montanelli), il premio fu nella sua prima edizione sponsorizzato da Selezione dal Reader’s Digest che l’anno seguente cedette il posto alla Bassetti. Dopo 23 anni la Bassetti fu sostituita dalla Parmalat e dal 2007 è la Birra Moretti ad essersi intestata il ruolo di sponsor ufficiale.

Ed è ad Angela Frenda (Corriere della Sera) e a Eliana Liotta (Io Donna) che verrà assegnato, durante la stessa cerimonia del Premiolino, il Premio Fondazione Birra Moretti per la Diffusione della Cultura Alimentare.