Mercato

31 maggio 2017 | 17:10

Filmmaster Events firma con Circo de Bakuza la cerimonia di apertura della finale di Champions League

Dopo le finali di Berlino (2015) e Milano (2016), per il terzo anno consecutivo la Uefa ha affidato a Filmmaster Events in partnership con Circo de Bakuza l’ideazione e la produzione della cerimonia di apertura della finale di Champions League, in programma sabato 3 giugno a Cardiff. Preparata in 7 mesi di lavoro, sarà trasmessa in oltre 200 paesi per un’audience prevista di più di 200 milioni di spettatori.

Il format lancia per la prima volta in Europa la spettacolarità dell’Half Time Show, l’evento più atteso degli appassionati del Super Bowl, con gli spettatori che possono assistere a un concerto a metà partita con artisti musicali di fama internazionale.

Dopo Alicia Keys, protagonista nel pre-partita della finale di Champions di Milano, al centro della cerimonia di apertura ci saranno i Black Eyed Peas che si esibirà in una performance live con un medley dei loro maggiori successi.

Filmmaster Events firmerà anche la regia della Cup Cerimony, la cerimonia finale che premierà la squadra vincente e che si terrà sul terreno di gioco.

Filmmaster Events ha tra l’altro firmato le cerimonie di apertura e chiusura delle Olimpiadi e Paralimpiadi di Rio, e di altri quattro eventi olimpici (Salt Lake City 2002, Torino 2006, Londra 2012, Sochi 2014), ai quali si aggiungono l’apertura e la chiusura di Uefa Euro 2012, l’apertura dell’America’s Cup nello stesso anno, le cerimonie di Commonwealth Games di New Dehli del 2010, l’inaugurazione dello Juventus Stadium nel 2011.